Conoscere e trattare il mal di schiena

Il mal di schiena non è una malattia ma un sintomo comune a molte malattie. E’ una delle sindromi dolorose più frequenti, tanto che la maggior parte delle persone almeno una volta nella vita lo sperimenta ed è uno dei principali motivi per cui viene richiesto un consulto medico. Si tratta di una patologia che comprende diversi tipi di disturbi, che in genere si possono distinguere in acuti e cronici ma per la quale raramente è necessaria la chirurgia.

La lombalgia è un problema di salute diffuso in tutto il mondo e rappresenta la più frequente malattia dell’uomo dopo il comune raffreddore. Tra il il 65 e l’80 % della popolazione mondiale è destinata a presentare un episodio di lombalgia ad un certo punto della vita e dal 60 al 90 % dei lavoratori europei è affetto da disturbi lombari 

Caratteristiche del dolore

 Il sintomo che accomuna tutti i tipi di mal di schiena è il dolore, che può manifestarsi come:

  • muscolare
  • da stiramento che causa a sua volta uno squilibrio scheletrico generale
  • lancinante
  • irradiante nella gamba
  • limitante il movimento della schiena
  • impossibilitante a stare in posizione eretta

Il mal di schiena che dura da pochi giorni a qualche settimana è considerata acuto.

Il dolore che dura per tre mesi o più viene considerato cronico.

Fattori di rischio

I fattori che aumentano il rischio di sviluppare il mal di schiena sono:

  • fumo, obesità, età avanzata, sesso femminile, lavoro fisicamente faticoso, sedentarietà, stress, ansia, depressione.

Esami radiologici

Solitamente è sufficiente una visita medica per determinare la causa del dolore.

Per escludere cause più gravi, il medico può prescrivere i seguenti esami:

  • Raggi X. L’esame radiografico va sempre eseguito e puo’ essere effettuato in posizione eretta o supiana; consente di valutare la conformazione dei corpi vertebrali per evidenziare eventuali riduzioni dell’altezza della vertebra a seguito di deformità da schiacciamento (frattura da caduta o da sovraccarico); sul piano frontale e laterale evidenzia eventuali curve patologiche (scoliosi) e perdita delle fisiologiche curve anteriori e posteriori (cifosi e lordosi); inoltre definisce eventuali riduzioni degli spazi intersomatici, possibile effetto di patologia discale, condizioni di usura delle articolazioni posteriori della colonna (interapofisarie) spesso causa del mal di schiena non irradiato alle gambe.

 L’esame radiografico è l’unico che puo’ essere eseguito sotto stress funzionali come la massima estensione del busto, la massima flessione, deviazione laterale destra e sinistra; in queste posizioni si possono documentare delle variazioni tra i rapporti delle vertebre che rivelano condizioni di instabilità vertebrale, anch’essa causa molto frequente dei dolori cronici della schiena. Secondo Noi la radiogradia della colonna va sempre eseguita quando il dolore di schiena non si irradia alle gambe ed alle braccia.

  • Risonanza Magnetica : le immagini che ne derivano possono rivelare con alta definizione di immagine tutte le patologie che possono causare il mal di schiena; puo’ essere eseguita anche senza un esame radiografico precedente ma è più costosa e non di facile accesso come la radiologia tradizionale; nei casi in cui si sostetti un’intabilità vertebrale va sempre corredato dall’esame radiografico sotto-carico con proiezioni funzionali in flesso-estensione. 

  • MOC DEXA è esame di ulteriore approfondimento quando si sia evidenziato una deformazione dei corpi vertebrali e serve per escludere o confermare la riduzione del contenuto calcico nelle ossa (osteopenia o osteoporosi a seconda del gradi di perdita di calcio), causa di minor resistenza delle ossa e di possibili ulteriori fratture.

Trattamento conservativo con infiltrazioni paravertebrali di ozono

L’Ozonoterapia è una terapia medica che prevede l’uso di una miscela di gas formata da Ossigeno e Ozono in opportune concentrazioni. L’ozono è un potente ossidante e migliora la capacità del nostro organismo a rispondere agli stress ossidativi; determina successivamente una cascata di reazioni che favoriscono i processi antiossidanti, anche attraverso un’aumentata produzione di glutatione perossidasi, superossido dismutasi e catalasi. L’Ozono agisce quindi come un potente “vaccino” antiossidante e sappiamo come le sostanze antiossidanti siano necessarie a ridurre la quantità di radicali liberi nei nostri tessuti responsabili di lisi cellulare.

Tecnica Paravertebrale

Rappresenta la tecnica storica, “la madre” di tutti i trattamenti con ozono della colonna vertebrale. Senza dubbio è la metodica più utilizzata. Relativa semplicità, grande efficacia terapeutica, pochi effetti collaterali (con tecnica adeguata!), poche controindicazioni.

Il paziente deve essere disposto su un lettino con la schiena rivolta verso l’alto. Identificato lo spazio sede dell’ernia o della protrusione si somministra una miscela di ossigeno-ozono in corrispondenza dei muscoli posti lateralmente alla colonna vertebrale. La somministrazione avviene attraverso aghi molto sottili e, normalmente, non risulta particolarmente dolorosa.

Trova indicazione in molte patologie della colonna vertebrale:

  • ernia discale
  • protrusione discale
  • artrosi
  • stenosi canale vertebrale

L’apparente semplicità della tecnica non deve però prescindere da:

  • accurata disinfezione
  • materiale monouso
  • uso di siringhe da 20 ml, non si devono utilizzare siringhe da 50-60 ml per l’elevato rischio di somministrazioni di quantitativi inadeguati e potenzialmente pericolosi per il paziente.
  • permanenza per qualche minuto sul lettino e all’interno dell’ambulatorio

Controindicazioni:

  • gravidanza
  • infezione in sede di iniezione
  • discite o sospetta discite

Le percentuali di risoluzione del quadro doloroso raggiunge il 75-80% di risultati positivi.Il trattamento prevede un ciclo di infiltrazioni con miscela di Ossigeno-Ozono in sede paravertebrale. Abitualmente un ciclo prevede 10-12 somministrazioni ogni 3-4 giorni. La risposta terapeutica è in genere molto buona con risoluzione del quadro doloroso nel 70-80% dei pazienti trattati in base alle diverse cause di lombalgia e alla durata nel tempo della sintomatologia. Il miglioramento richiede in genere 2-3 settimane cioè circa 4-6 somministrazioni. Non vi sono particolari controindicazioni se non lo stato di gravidanza o la presenza di patologie infettive locali nella sede di iniezione.

22 Comments

  1. Sweet blog! I found it while browsing on Yahoo News.

    Do you have any suggestions on how to get listed in Yahoo News?
    I’ve been trying for a while but I never seem to get there!
    Cheers 0mniartist asmr

  2. Hello there! I could have sworn I’ve been to your blog before but after
    going through some of the posts I realized it’s new to me.
    Nonetheless, I’m definitely delighted I came across it and
    I’ll be bookmarking it and checking back frequently! 0mniartist asmr
    (http://bit.ly/3uPD3Co)

  3. I am genuinely delighted to glance at this web site posts which
    consists of lots of helpful information, thanks for providing such information. 0mniartist asmr (bit.ly)

  4. Hi there, this weekend is fastidious in support of me, since
    this moment i am reading this enormous educational article here at my residence.

    Visit my web page – gamefly an

  5. Hello there, I discovered your web site by the use
    of Google whilst looking for a comparable matter, your web site got here up, it seems to be good.
    I’ve bookmarked it in asmr my google bookmarks.

    Hello there, simply become alert to your blog via Google, and located that it’s really informative.
    I’m going to watch out for brussels. I’ll appreciate if
    you proceed this in future. Many other folks might be benefited out of your writing.
    Cheers!

  6. I think that everything said made a bunch of sense.
    But, what about this? suppose you added a little content?
    I ain’t suggesting your information is not good., however what if you added a
    title to maybe grab people’s attention? I mean Conoscere e trattare
    il mal di schiena – Dottor Sergio De Bac is a little plain. You should peek at Yahoo’s
    front page and note how they create news titles to get viewers interested.
    You might add a related video or a picture or two to get readers interested
    about what you’ve got to say. In my opinion, it would
    make your blog a little bit more interesting.

    Here is my web site :: there asmr

  7. I’m very happy to discover this site. I want to to thank you for your time for this particularly
    wonderful read!! I definitely loved every bit of it and i also have you saved as a favorite to see
    new information on your blog.

    My web page … asmr but

  8. Heya i am for the first time here. I found this board
    and I to find It truly helpful & it helped me out a lot. I’m hoping to
    offer something again and help others like you helped me.

    my webpage – asmr is

  9. scoliosis (j.mp)

    Hi there everybody, here every person is sharing such
    knowledge, therefore it’s fastidious to read this webpage, and I used to go to see this webpage every
    day. scoliosis

  10. scoliosis (bit.ly)
    Thanks for a marvelous posting! I certainly enjoyed reading it, you happen to be a great author.
    I will always bookmark your blog and definitely will come back down the
    road. I want to encourage you continue your great posts, have a nice weekend!
    scoliosis

  11. dating sites
    I’m truly enjoying the design and layout of your website.
    It’s a very easy on the eyes which makes it
    much more enjoyable for me to come here and visit more often. Did you hire out a designer
    to create your theme? Fantastic work! dating sites

    My website; https://6869milesoflove.tumblr.com/

  12. May I simply just say what a relief to discover
    somebody who genuinely knows what they’re talking about on the net.

    You definitely know how to bring a problem to light and make
    it important. More and more people really need to look at this
    and understand this side of your story. I was
    surprised that you are not more popular because you certainly possess the
    gift.

    Here is my web blog – asmr my

  13. Hi, I do think your blog may be having internet browser compatibility issues.
    Whenever I look at your website in Safari, it looks fine however, when opening in I.E., it has some
    overlapping issues. I merely wanted to give you a quick heads
    up! Apart from that, wonderful website!

    Here is my blog; dating sites this

  14. My programmer is trying to convince me to move to .net from PHP.
    I have always disliked the idea because of the expenses.
    but dating sites he’s tryiong none
    the less. I’ve been using Movable-type on a number
    of websites for about a year and am nervous about switching to another platform.
    I have heard excellent things about blogengine.net.
    Is there a way I can transfer all my wordpress posts into it?
    Any help would be really appreciated!

  15. I was curious if you ever thought of changing the page layout of surgery scoliosis your website?
    Its very well written; I love what youve got to say.
    But maybe you could a little more in the way of content
    so people could connect with it better. Youve got an awful lot
    of text for only having one or two images. Maybe you could space it out
    better?

  16. Hi there, just became aware of your blog through Google,
    and found that it’s really informative. I am gonna watch out for brussels.

    I will be grateful if you continue this in future. Numerous people will be benefited from your writing.
    Cheers!

    Stop by my blog – surgery scoliosis my

  17. Pretty section of content. I just stumbled upon your website and in accession capital
    to assert that I get in fact enjoyed account
    your blog posts. Any way I’ll be subscribing to your augment and even I achievement you access
    consistently fast.

    My blog post – what free dating sites

  18. Howdy! I know this is kind of dating sites off topic but I was
    wondering if you knew where I could get a captcha plugin for my comment form?
    I’m using the same blog platform as yours and I’m having trouble finding one?
    Thanks a lot!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.